Nidec ASI porta l’energia rinnovabile su un’isola delle Bahamas grazie alla realizzazione di una microgrid

RD4-00

Nidec ASI – capo azienda della piattaforma Nidec Industrial Solutions del gruppo Nidec – ha vinto la gara per la realizzazione di una microgrid su un’isola tropicale delle Bahamas adibita a parco turistico. L’obiettivo del progetto, del valore di 1.5 milioni di euro, è ridurre le emissioni di gas serra del 50% entro il 2020 e, allo stesso tempo, diminuire del 70% l’utilizzo di generazione da fonte convenzionale (diesel) per la produzione dell’energia necessaria ai consumi dell’isola.

Nello specifico, Nidec ASI fornirà l’intero sistema di controllo e gestione della rete elettrica, associato ad un sistema di energy storage con capacità di 2.5 MWh e un inverter di potenza nominale pari a 700 kW. Questi componenti andranno ad ammodernare il già esistente impianto, migliorandone le prestazioni anche in ottica di sostenibilità ambientale e del paesaggio. Il progetto, infatti, è stato strutturato per ridurre al minimo l’impatto sulla natura incontaminata tipica delle isole caraibiche.

Questo nuovo contratto dimostra come l’approccio integrato di Nidec ASI sia in grado di offrire soluzioni all’avanguardia e su misura che riescano ad adattarsi alle esigenze dei clienti, che rispondano ai più elevati standard di sicurezza e di ecosostenibilità, e che rispettino il paesaggio in cui si inseriscono.” ha dichiarato Dominique Llonch, CEO di Nidec ASI e Presidente di Nidec Industrial Solutions. “Siamo davvero orgogliosi di poter contribuire a un progetto che vanta l’importante obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra attraverso l’utilizzo di energia rinnovabile”.

Questo progetto, che ancora una volta esporta in luoghi esotici e lontani l’eccellenza di un grande know-how italiano, conferma la posizione di Nidec ASI tra i leader mondiali nella realizzazione di sistemi di batterie, inverter e dei loro sistemi di controllo, che da sempre sono uno degli elementi strategici dell’azienda, e tra i principali promotori di un modello di sviluppo più sostenibile a livello globale.