nidec industrial loa

industrial solutions

La tecnologia Made in Italy di Nidec ASI scelta per la realizzazione dei sistemi di controllo e comunicazione di Ain Dubai, la ruota panoramica più grande e alta al mondo

AinDXB_Skyline1

Milano, 29 settembre 2021 – Nidec ASI, parte della Divisione Energy & Infrastructure del Gruppo Nidec e tra i Gruppi impegnati rispetto alla ripartenza del turismo all’insegna dell’innovazione, ha avuto un ruolo chiave nella realizzazione di Ain Dubai, la ruota panoramica che, come annunciato il mese scorso, aprirà il 21 ottobre 2021, curandone il funzionamento e abilitando un’eccezionale user experience, due aspetti centrali nel progetto. L’ideazione e lo sviluppo di Ain Dubai, che svetta sulla spettacolare isola “Bluewaters” da non perdere, ha coinvolto i migliori progettisti e partner al mondo, unendo unicità, esperienza ed eccellenza rivoluzionarie in ingegneria, tecnologia e sicurezza, per regalare un’esperienza di intrattenimento capace di accendere l’immaginazione di abitanti locali e turisti provenienti da tutto il mondo.

L’ambizioso progetto di Ain Dubai, coerente con la propensione di questa città a realizzare le più maestose e incredibili attrazioni al mondo, re-immagina l’esperienza della ruota panoramica, e offre molto di più che una vista a 360° di Dubai nel massimo del comfort. Ain Dubai evolve infatti il concetto di ruota, trasformandola in un luogo di intrattenimento unico al mondo, in grado di offrire esperienze straordinarie per qualsiasi tipo di occasione. Ain Dubai vanta un’altezza di oltre 250 metri – più di qualsiasi altra ruota panoramica nel mondo -, dispone di 48 lussuose e luminosissime cabine che hanno una larghezza maggiore di quella di 2 autobus a due piani affiancati, e può trasportare fino a 1750 persone alla volta. Per costruirla sono state usate 11.200 tonnellate di acciaio (+ 33% rispetto alla quantità utilizzata per la Tour Eiffel).

Nello specifico, Nidec ASI e i suoi professionisti degli stabilimenti di Montebello Vicentino, centro di eccellenza mondiale nello sviluppo di sistemi all’avanguardia per l’evoluzione del trasporto a fune, sono stati coinvolti nello sviluppo delle 3 componenti base che costituiscono il “cuore” della ruota.

In particolare, a partire dalla fine del 2017 il Gruppo è stato chiamato a realizzare l’intero sistema controllo della ruota (ICS – Integrated Control System). L’ICS, che può essere considerato il vero e proprio “cervello” di questa attrazione e che è paragonabile a quello utilizzato in un impianto a fune, ne controlla l’intero movimento, garantendo i massimi standard mondiali di sicurezza a tutela delle persone. Il Gruppo ha inoltre fornito il sistema di comunicazione che si avvale delle più recenti tecnologie in termini di trasmissione radio digitale: funge da “sistema nervoso” della ruota, collegando ogni sua componente, dai motori alle cabine interne, e abilitando il trasporto di informazioni di controllo e ludiche. Le tecnologie Nidec ASI assicurano inoltre la difesa da attacchi cyber, che potrebbero verificarsi in un progetto come questo, basato sull’adozione di soluzioni all’avanguardia sul campo. Il terzo elemento sviluppato da Nidec ASI è il sistema multimediale molto sofisticato all’interno delle cabine, che di riprodurre contenuti audio e video e di far sì che i passeggeri si colleghino a Internet, garantendo il miglior intrattenimento possibile per le persone a bordo. Le esperienze che si possono fare a bordo sono tantissime e personalizzabili per qualsiasi tipo di audience: spaziano dall’organizzazione di eventi privati, alla partecipazione a party esclusivi, da percorsi culinari unici, a formule più adatte per le famiglie o più romantiche, e queste esperienze possono essere arricchite dalla diffusione di contenuti multimediali personalizzati attraverso il sistema multimediale.

“Siamo entusiasti di aver contribuito a questa iniziativa di successo, che contribuirà a far crescere il turismo a Dubai. Questa città non è nuova a sorprenderci con attrazioni uniche al mondo, e Ain Dubai, che è la ruota panoramica dei primati, non poteva che essere costruita in questo capoluogo delle meraviglie. La sua realizzazione ci ha posto di fronte a sfide enormi, che hanno richiesto di rispettare standard tecnologici altissimi. Essere riusciti a portare a termine questo progetto, nonostante la pandemia e la chiusura per diversi mesi di Dubai, ci rende quindi particolarmente orgogliosi, e rappresenta un’ulteriore conferma della leadership del nostro Gruppo nella realizzazione di sistemi di automazione applicati alla movimentazione di persone,” ha dichiarato Dominique Llonch, CEO di Nidec ASI e Presidente di Nidec Industrial Solutions.

Ain Dubai si innesta in un’esperienza del Gruppo di oltre 40 anni ai massimi livelli nella progettazione e nello sviluppo di sistemi di controllo e automazione industriale per gli impianti di trasporto a fune, grazie alla quale Nidec ASI è in grado di offrire soluzioni personalizzate e all’avanguardia per ogni tipologia di impianto, abilitando la transizione verso modalità di trasporto sempre più smart e sostenibili. Il Gruppo ha svolto un ruolo fondamentale in più di 600 installazioni dislocate in ogni angolo del mondo, come la cabinovia di Mosca, inaugurata in occasione degli ultimi mondiali di calcio, che collega lo stadio Luzhniki al belvedere presso l’Università Statale di Mosca, e la funivia Faloria a Cortina d’Ampezzo, che porterà turisti e appassionati di sport invernali in quota in occasione delle Olimpiadi Invernali di Milano-Cortina 2026.

 

search Created with Sketch.